Comunicati Stampa

  • condividi
  • |
  • |

06 marzo 2019

Presentazione di un nuovo autobus Copit e premiazione dei dieci utenti “Carta Mobile” più fedeli

Copit ha presentato questa mattina a Pistoia, in Piazza del Duomo, con una cerimonia pubblica, un nuovo autobus consegnato nei giorni scorsi all’Azienda che già dalla prossima settimana sarà in servizio sulle linee urbane: si tratta di un Otokar Kent di 12 metri, acquistato in totale autofinanziamento.

Con l’autobus presentato oggi, Copit ha voluto dare una prima risposta all'incendio avvenuto durante la notte del 3 febbraio al deposito di Lamporecchio, nel quale 8 autobus sono stati distrutti dalle fiamme. Al grave danno subìto l’Azienda aveva reagito prontamente, riuscendo ad assicurare comunque il servizio grazie alla disponibilità di CAP Autolinee, che ha coperto, e sta coprendo, l’emergenza con mezzi propri.

L’Otokar Kent C12 presentato questa mattina, con motorizzazione Euro 6 a ridotto impatto ambientale, offre ben 108 posti (dei quali 26 a sedere) ed un allestimento idoneo al trasporto di persone diversamente abili in carrozzina. Il mezzo è inoltre equipaggiato con un innovativo sistema di videosorveglianza interno e telecamere perimetrali (come meglio illustrato nella scheda tecnica allegata), oltre che dei dispositivi necessari per la localizzazione satellitare, che consentono di fornire all’utenza informazioni sul servizio in tempo reale, mediante l’app Teseo e le paline intelligenti, nonché dei dispositivi idonei per la vendita e la validazione dei titoli di viaggio elettronici.

La cerimonia di quest’oggi si inserisce nell’ambito delle iniziative per i 50 anni di COPIT: la livrea dell’autobus è infatti decorata con il logo del 50° anniversario dell’Azienda, un modo per celebrare questa ricorrenza insieme ai cittadini che hanno condiviso con COPIT la strada percorsa fin qui.

Durante la presentazione sono intervenuti il Prefetto Emilia Zarrilli, Il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Sindaco di Lamporecchio e Consigliere Provinciale delegato per il TPL Alessio Torrigiani, mentre Don Carlesi, Canonico della Cattedrale della città, ha impartito la benedizione all’autobus.

L’evento è proseguito con la premiazione dei dieci più assidui utilizzatori di “Carta Mobile” nel periodo 1° luglio 2018 – 31 gennaio 2019. Gli utenti, che hanno fatto registrare il maggior numero di validazioni della propria card, sono stati premiati con un Abbonamento Trimestrale valido sulla Rete Urbana di Pistoia, come segno di gratitudine per l’entusiasmo con cui hanno accolto questo cambiamento “epocale” nella fruizione dei servizi di trasporto pubblico collettivo nella città di Pistoia.

 

(Da sinistra, Berkan Saglam, Responsabile Europa Otokar, Alessandro Tomasi Sindaco di Pistoia, Antonio Ludovico Principato Presidente di COPIT, il Prefetto Emilia Zarrilli, il Sindaco di Lamporecchio e Consigliere Provinciale delegato per il TPL Alessio Torrigiani, Carlo Mauri Responsabile commerciale Muri Bus System).